Autism Friendly

Il Progetto nasce da un’esigenza molto semplice e cioè quella di divulgare la cultura alla diversità – in particolare dell’autismo – informando il territorio in modo capillare ( scuola, imprese, negozi, cinema, teatri ecc).

Nella vita quotidiana spesso, una persona che vive la condizione dello spettro autistico è poco riconoscibile e appare semplicemente come strana, violenta, insolita ....

Lo scopo del progetto è quello di far conoscere la condizione dell’autismo e quella di trovare luoghi per le famiglie in cui poter essere accolte in modo professionale, attento, sensibile, adeguato e civile.

Se una mamma con un bambino speciale decide di fare una passeggiata con il figlio per andare a mangiare qualcosa o a comprare un libro o più semplicemente a fare la spesa deve potersi sentire serena e accolta. Spesso, invece, le famiglie che hanno bambini speciali sono costrette, ad essere accompagnate da qualcuno per non doversi trovare in situazioni imbarazzanti e spiacevoli, ciò non è ammissibile in un mondo che so dice civile!

Ci immaginiamo una mappa della nostra città e dei nostri comuni in cui ci saranno tanti bollini blu talmente tanti che non ci sarà bisogno di pensarli come un progetto a parte ma più semplicemente una società attenta e integrata insomma una società civile.

I nostri punti Autism Friendly



Beauty Parrucchiere – Via Luigi Russo 3 (presso galleria) Tel.: 050 3151934

Il negozio di Gianpaolo ci ha dato la sua piena disponibilità a questo progetto non appena gliene abbiamo parlato. Abbiamo chiamato con lui questa nuova collaborazione il “Taglio dei Talenti”. Questa collaborazione è già stata sperimentata con i nostri bimbi che non solo hanno avuto il loro bellissimo cambio look ma si sono divertiti tantissimo. Il negozio ci offre la possibilità di fissare un appuntamamento su misura per loro in cui ci sia poca confusione e non ci sia attesa. Il negozio ci invia sempre le fotografie dell’allestimento della postazione in modo da poter preparare il bambino all’evento. All’accoglienza la nostra amica ______ arriva sorridendo a prenderci e mostra al bimbo l’area in cui verrà effettuato il Taglio. Tutto il materiale usato dalla parrucchiera viene offerto anche al bambino che compie gli stessi gesti della nuova amica. Sul banco davanti alla postazione vi sono quindi pettini, bombolette spruzza acqua, forbici, phon, spazzoline togli capelli ecc. Il bambino ha quindi la possibilità di sperimentare da solo gli oggetti che verranno utilizzati per il suo taglio e non ha quindi molta difficoltà a rimanere seduto nella sua postazione. Il taglio è rapido e giocoso paziente ed accurato. La professionaltà del negozio ha reso possibile un momento tendenzialemente difficile per i nostri talenti. Chiunque abbia voglia di provare non deve far altro che telefonare al negozio fissando un appuntamento specificando che vorrebbe il “taglio dei talenti”.



Bar Quattro Passi – Via Chiassatello 55 Porta a mare (presso galleria Sanac) Tel.: 050 550287

Il nostro bar del cuore il perchè è semplice: I titolari di questo bar sono l’esempio di come si possa conoscere l’autismo con la buona volontà e sensibilità. Non siamo stati noi a cercare questa collaborazione ma il contrario, e questo, crediamo sia una delle cose più straordinarie da sottolineare. I titolari del bar conoscono molto bene uno dei nostri bambini del quale si sono innamorati perdutamente e, non appena saputo dell’associazione, si sono proposti come sostenitori e amici. Il bar è disponibile ad accogliere per merende e quant’altro i nostri cuccioli, permettendo alle famiglie di poter prendere un caffè ma ci ha organizzato lotterie di beneficenza e adesso lo straordinario progetto “Le torte dei talenti” In che cosa consiste? Ogni terzo venerdì del mese il bar offre il devoluto della vendita di torte artigianali e buonissime, fatte da loro, alla nostra associazione.Questo significa che abbiamo un introito mensile su cui fare affidamento per i nostri progetti e la consapevolezza di aver la possibilità di avvalersi di persone attente anche per la fornitura di tutto ciò che può servire all’associazione in termini di feste e laboratori.



La Vecchia Cascina – Via San Biagio 68 (presso ospedale Cisanello) Tel.: 050 970487

Anche in questo caso il titolare del ristorante conosce l’autismo attraverso l’amicizia con ragazzi speciali ed anche in questo caso l’azienda ci ha offerto la possibilità di andare ad allestire banchetti di beneficenza presso la sua struttura per raccogliere fondi. L’idea del titolare è stata quella di dedicare un piatto che chiamerà “Talenti” alla nostra associazione. Chiunque tra i commensali del ristorante mangerà il piatto dei “talenti” donerà automaticamente 1 euro all’associazione stessa e riceverà un biglietto di ringraziamento per il gesto importante. Il ristorante si è offerto inoltre di accogliere le famiglie con bimbi speciali a cena. Si potrà prenotare con anticipo e la cena verrà servita senza tempi di attesa limitando così possibili problemi e decidendo in anticipo la postazione più tranquilla del ristorante.



OPENPI – Piazza Vittorio Emanuele II n.20

I propietari di Openpi che è uno spazio pensato e ideato sia come cawworking che come caffetteria ristorante sono molto aperti e sensibili ai tempi socio/culturali ci hanno quindi offerto ormai in più di un’occasione gli spazi all’interno del oro splendido locale. L’iniziativa del 13 febbraio e quella dell’8 maggio per la festa della mamma sono svolte presso i loro locali senza che all’associazione venga chiesto nessun contributo per l’affitto dello spazio.